暮らしを楽しむ♪ Italiano & Giapponese
作った料理、観た映画、聴いた音楽、撮った写真、日々のあれこれ、離れて想うイタリア... (since '09/05)  

Il nostro blog e' scritto in Giapponese dalla mia compagna e in Italiano da me.

Raccomandiamo di andare a leggere anche i VECCHI articoli!

Inoltre cliccando sulle foto si apriranno a tutta pagina.

E per favore VOTATE, tutti i giorni!

*幾つかの写真はクリックで拡大し、再クリックで戻りますので、是非お楽しみください*

スポンサーサイト
上記の広告は1ヶ月以上更新のないブログに表示されています。
新しい記事を書く事で広告が消せます。

   
人気ブログランキングへ ←閉じる前におひとつクリックをお願いします♪

    ↑ Grazie per il vostro voto! ;-)

【--/--/--】 | スポンサー広告 |
Rivalita
イタリア人には自分あるいは自国に対する自画自賛傾向がある気がする。
(読んだ本と超身近な例から生まれた、私の偏見?)
良く言えば(?)自己を認めることができ、自己主張的である、とも言える。
(これが得意な日本人はそう多くはない気がする)
同時に他国に対するライバル意識rivalitaが強い気がする。

バルの場合、それはとりわけフランスに向けられている様子。
(フランス関係者の皆様、以下、ごめんなさい...単なる一市民の戯言ですので!)
しかも、ライバル意識などというものの存在を決して認めないほど、である。
ライバル意識も何も、比べるまでもないさ、イタリアの勝ち!...なので。
第三者の視点からすれば、それはもうライバル意識バリバリ、
以外の何者でもないのだけれど。

それが一番現れるのがワイン売り場に居る時。
日本ではまだまだ、ワイン=おフランス、といった風潮がある(と思う)。
売り場面積も圧倒的にフランスもので占められている。
バルは「日本人はワインのことが分かっていないなぁ、ふふんっ!」とせせら笑い、
ここから延々と講釈が始まる。

以下、話の内容を大幅カットした身体に優しい(?)低蘊蓄発言...

「イタリアのワイン造りはね、確かに最初はフランスから教わって始まったんだよ。
でもね、今ではフランスのワインなんて目じゃないさ。
イタリアのワインの方が格段に美味しいんだよ...理由は簡単なことさ。
太陽の光がいっぱいだからね、イタリアは。
それが一番大切なことなんだよ、ワイン造りにおいてはね。
そして、イタリアの中でも一番美味しいのは、ピエモンテ州のワインさ!」
(単なる彼の自画自賛ではなく、確かに言えてる、と思っている私...洗脳された?)

ちなみに、バルはアメリカに行った時に、カリフォルニアワインに出会って、
それまで「アメリカのワインなんて、ふふんっ!んな阿呆な!」と思っていたが、
(もちろんこれは脚色した発言で、実際のバルはここまで人は悪くない...はず...)
「いやいや、これはいける。値段も手頃だし、味もいい」と思い直したらしい。
それでも一言、「カリフォルニアにはイタリア人が移住してワインを伝えたからね」

今や、ナパNapaやソノマSonomaのワインは大好きである。
イタリアものでなければ、ナパやソノマのワインを買う。
決して、フランスものは手にしない。
可愛らしく「あっかんべー」的な発言をしながら、横をぷりぷり通り過ぎていく。

ほら、めちゃめちゃ意識しとるやん!

これだけフランスへのライバル意識いっぱいであるにもかかわらず...
今朝の我が家は、クレープcrepe。

Rivalita

しかもグラン・マルニエgrand marnierをたっぷりかけて風味付け。

Rivalita

あの...それは...どっちもフランスものでは...?
私は美味しければそれでよし、だけどね。

Quando entriamo nei supermercati Giapponesi, anche in quelli piu' specializzati e orientati all'importazione delle cose da tutto il mondo, anche Italiane, da bravo Italiano cerco le solite cose: pasta, caffe' e vino. Tre settori in cui l'Italia non ha rivali al mondo. Facciamo la migliore pasta, il miglior caffe' e soprattutto il miglior vino.
Qualcuno potrebbe obiettare che queste sono solo opinioni di parte, parziali, opinioni di un Italiano, e per di piu' di un Italiano trapiantato all'estero, ma non credo si tratti solo di opinioni.
Per il caffe' abbiamo la miglior tradizione da sempre per la tostatura e macinatura e, anche se il caffe' lo importiamo, come il cacao, poi la successiva fase che permette di trasformare i chicchi grezzi e crudi in caffe' dall'aroma imbattibile vede noi Italiani come primi assoluti, senza contare che l'espresso lo si beve solo in Italia, all'estero provano ad imitarlo ma i risultati sono penosi.
Stesso discorso per la pasta di grano duro, con le molte tradizioni secolari di produzione, trafilatura a freddo e successiva asciugatura. La pasta e' italiana, non esiste niente di comparabile nel resto del mondo.

Per il vino il discorso e' un po' piu' delicato, e risulta difficile dimostrare che la mia valutazione e' oggettiva e non un giudizio di parte. Non sono infatti un Sommelier, e non ho quindi certificati ufficiali che attestano la correttezza della mia valutazione, ma parlo con una certa cognizione di causa che deriva da un generale buon gusto e da molti anni di moderata ed appassionata degustazione.
E la mia valutazione, dopo aver assaggiato e comparato, e' che il vino italiano e' di gran lunga il migliore del mondo, si' avete capito bene, migliore anche di quello francese, tanto decantato e osannato soprattutto in paesi come gli States e il Giappone (e spesso, ahime', anche in certa parte degli Italiani che si sentono molto snob e superiori ad esaltare il vino francese, ma dubito capiscano seriamente cio' che bevono). Il vino italiano, oggi, e' migliore per qualita', varieta', corpo, profumi e sfumature, e non ultimo il rapporto qualita' prezzo, al vino francese.
In Italia abbiamo una incredibile varieta' di vini dal Nord piu' estremo al Sud piu' estremo, rossi, bianchi, vini da dessert, vini liquorosi, spumanti e prosecchi. Certe regioni come quelle meridionali hanno delle produzioni incredibili in termini di quantita' (e recentemente anche in termini di qualita') a dei prezzi semplicemente incredibili. Anni fa potevo acquistare del Rosso primitivo da 15 gradi da una cantina sociale del Sud Italia ad un prezzo attorno a 50 cent di euro per litro! Oggi e' abbastanza comune poter acquistare del buon vino in qualsiasi parte di Italia a prezzi attorno a 5-6 euro la bottiglia. Spendendone 15-20 si va gia' sull'alta qualita' o su prodotti invecchiati anni prima della vendita. E con 40-50 euro ci si puo' togliere la soddisfazione di degustare degli ottimi Baroli, Barbareschi o Brunelli che siano.
E' una questione piu' di parte e di educazione stabilire quali siano i migliori vini tra quelli italiani: personalmente preferisco i rossi piemontesi ed i bianchi del triveneto, compresi i prosecchi, mentre in generale non mi hanno mai appassionato il Brunello, i rossi dell'Italia centrale e soprattutto non mi piace il Chianti (che va invece alla grande tra gli stranieri che vengono turisti in Italia).
E veniamo al motivo della mia affermazione: i rossi piemontesi sono nettamente superiori a quelli francesi. Facile capire perche'. Il Piemonte e' stato dominato dai Francesi per oltre due secoli, da loro abbiamo appreso la cucina (la cucina piemontese ha molti punti in comune con quella francese, ma e' piu' delicata e meno pesante), la lingua si e' trasformata in un dialetto che ha diversi punti in comune col Francese ma, soprattutto, dai Francesi abbiamo imparato a fare il vino. Sono i nostri maestri, inutile negarlo. La difficile coltura della vite, la giusta esposizione al sole e la ricerca del terreno piu' adatto, la tradizione della vendemmia e le successive fasi di lavorazione che portano al vino, soprattutto l'invecchiamento in botti di rovere (le cosiddette Barriques), in cui il legno sapientemente scelto cede al vino con l'invecchiamento profumi e aromi inconfondibili, tutto cio' lo abbiamo imparato dai Francesi.
Ma dopo due secoli sarebbe ora di capire che in Italia 1) il terreno e' migliore (nelle Langhe, in particolare) 2) abbiamo una maggiore esposizione al sole delle viti. Infine i viticoltori sono oramai cosi' esperti, preparati e detentori di secoli di esperienza ereditata dai padri, dai nonni, dai bisnonni, ecc., che il risultato di una comparazione tra una buona bottiglia di rosso piemontese (un Barolo per esempio) ed una bottiglia di vino francese che costa da 10 a 20 volte tanto e' sempre e solo a favore del vino italiano. Ripeto, stabilire una classifica tra gusti e' impossibile e improponibile, ma valutare se devo spendere 50 euro per un Barolo o 500 euro per un vinello francese privo di corpo, di tannino e di carattere in generale, scusate, ma preferisco di gran lunga il Barolo.
Recentemente devo dire che anche gli Americani, nelle valli di Napa e Sonoma in California, hanno raggiunto col vino livelli di eccellenza che li portano ai primi posti in una ideale classifica mondiale. Ma non c'e' da stupirsi affatto: gran parte di loro sono Italiani che hanno portato le viti italiane e francesi negli States, e hanno continuato con la tradizione di sempre.
Cio' che in Italia ancora non abbiamo imparato a fare, e vale soprattutto per le regioni meridionali, e' la maestria nel vendere, soprattutto all'estero, ed ecco perche' i Francesi, pur con un prodotto inferiore, continuano a batterci nella reputazione e nelle vendite, perche' sono molto piu' bravi di noi a vendere.

Ecco perche', con grandi risate della mia compagna, quando entro in un supermercato giapponese evito accuratamente i molti e molti scaffali di vini francesi (puah!), e vado all'angoletto, purtroppo un po' striminzito, dei vini italiani. E' ovvio che non ce l'ho affatto coi Giapponesi, per questa loro preferenza del vino Francese, i Giapponesi in generale non concoscono il vino, producono e bevono sake e birra, e non hanno alcuna cultura di cosa sia il vino e perche' un buon vino deve sempre essere abbinato in modo sapiente al tipo di pasto. In cio' cedono semplicemente agli specchietti per le allodole dei bravi venditori Francesi, ed espongono tonnellate di costoso ed insipido vino francese, pensando che sia superiore perche' piu' famoso e costoso di quello italiano.
Lei dice che si tratta di rivalita': e' vero, ma solo a livello commerciale. A livello di qualita' non c'e' proprio battaglia.
 
 
関連記事

   
人気ブログランキングへ ←閉じる前におひとつクリックをお願いします♪

    ↑ Grazie per il vostro voto! ;-)

【2009/06/19】 |  Italia / イタリア | COMMENT(0) |
コメント

コメントの投稿














管理者にだけ表示を許可する



VOTA IL NOSTRO BLOG!

   
人気ブログランキングへ         ↑        

励みになるのでranking参加中!訪問の足跡がわりにクリックお願いします♪毎日応援してくださると嬉しいです。

Il pulsante sopra serve a votare il nostro blog: cliccatelo e nella pagina che si apre trovate il titolo del nostro blog (in italiano, in mezzo a titoli giapponesi). Cliccate sul titolo e ritornerete al blog. Grazie di cuore! Soprattutto dalla mia compagna, che fa gran parte della fatica per aggiornare il blog (smack a lei). E ricordatevi di votare TUTTI I GIORNI, da quanti piu' PC potete!



Profile/Profilo

Baru & Ran

Author:Baru & Ran

blog ranking

 
*Baru= イタリア語部分の書き手。日本在住のイタリア人。北イタリア(ピエモンテ州)出身、南イタリア、ローマ在住を経て、ひょんなことから日本へ。何であれ手間ひまかけて作ることを厭わない星人。チェスと芸術と科学とイタリア/ピエモンテ食文化をこよなく愛し、語り出したら誰にも止められない...!
*Ran = 日本語部分の書き手。日本人。眠りと寛ぎに幸せを感じる怠けもの星人。世の中知らないことだらけ。

Italiano io, originario del Piemonte, ma ho speso piu' di venti anni a Roma. Ora, dopo una breve parentesi americana, vivo in Giappone con la mia adorabile compagna, per una serie di fortunati eventi ;-).
Amo a tal punto l'arte, la cultura, il cibo e la cucina italiana (soprattutto piemontese) che non posso smettere di parlarne (come sostiene la mia compagna). Cosi' qui ne scrivo...
La mia compagna e' un'adorabile 'donna in carriera' giapponese, che nella segreta vita privata... ama dormire, rilassarsi pigramente e apprezzare le piccole e grandi cose del quotidiano vivere... assieme!
 



Counter

Locations of visitors to this page



Hamster

可愛いハムスターくんをお楽しみください。クリックすると餌をあげることができ、車輪の真ん中をクリックすると再び走り出します♪   

↑  Watch him run on his wheel, drink water, and eat the food you feed him by clicking your mouse. Click the center of the wheel to make him get back on it.



Categories



Weather

ブログパーツ『天気予報』:http://flash-scope.com/



Recent Comments

コメントありがとうございます!

(URLは個人のブログに限り書き込んでください。 商業的内容を含むサイトのURLと判断した場合には、 コメントを削除しますので、URL記載は注意ください)



Neko-ondokei

サービスが終了してしまったようで、温度計の役割を果たしてくれなくなってしまいましたが、猫たちがあまりに可愛いので、そのまま残すことにしました。気ままな彼らの様子を楽しんでくださいませ。



Favorite Blog / Link

リンク歓迎です!



English w/ Illustration

絵をクリックすると辞書にリンク!



Recent Entries



Penguins

マウスの方に向って歩いてきます♪



Monthly Archive



How many days



Photoscope∀



Search



QR Code

QR



RSS





上記広告は1ヶ月以上更新のないブログに表示されています。新しい記事を書くことで広告を消せます。